La FG Pictures al Napoli Film Festival

La società di produzione cinematografica FG Pictures di Roma, durante la serata di martedì 25 settembre 2018 dedicata alla XX edizione del Napoli film festival ha mandato in delirio il cinema Hart di Napoli. Un’interminabile fila di persone animavano via Crispi in attesa di prendere parte alla proiezione delle due opere, il documentario “Mediterranean diet example to the world” prodotto da Stefania Capobianco della Fg Pictures in collaborazione con Rai Cinema per la regia di Francesco Gagliardi e la commedia “Mó Vi Mento – Lira di Achille”per la regia di Stefania Capobianco e Francesco Gagliardi, prodotta dagli stessi con Giuseppe Picone. Il direttore artistico del Napoli film festival, Mario Violini, ha accolto il cast artistico, i registi Capobianco e Gagliardi e il produttore Giuseppe Picone, al Palazzo Grenoble, dove hanno incontrato il console francese Laurent Burin des Roziers e risposto alle domande dei numerosi giornalisti presenti. Attesissimo anche l’attore Alvaro Vitali, che solamente qualche giorno prima ha ricevuto il leone d’oro come riconoscimento alla carriera alla camera dei deputati a Roma e si è precipitato a Napoli per essere presente insieme agli altri attori alla proiezione dell’opera filmica “Mó Vi Mento – Lira di Achille”. Seduti nelle prime file della sala, oltre al cast artistico, i registi e produttori, sedevano il direttore della fotografia Giovanni Mammolotti, il montatore del film Davide Vizzini, Mario Paduano direttore del coro Gospel “The Blue Gospel Singers”,  alcuni rappresentanti della Film Commission, delegati della direzione generale del turismo e cultura della regione Campania e una lunga lista di sindaci quali Pietro Amitrano, sindaco di Pompei, Raffaele De Luca sindaco di Trecase, Michele Caggiano, sindaco di Pertosa e Giuseppe Orlotti, sindaco di Giungano accompagnato dal vicesindaco Franco Russomando.  Intervenuti prima della proiezione hanno ringraziato per il lavoro che, al di là del successo delle due opere, ha valorizzato interamente la regione Campania. “Francesco crede in questa terra e lavora per questa terra”, queste le parole dell’attore Tony Sperandeo che durante l’incontro ravvicinato con gli artisti ha dedicato al regista Gagliardi. Quella di “Mò Vi Mento – Lira di Achille” è stata infatti una riuscitissima operazione di cine-turismo che, oltretutto, ha garantito all’evento di Napoli un’affluenza tale da dover far rinunciare a parte del pubblico l’entrata in sala. Una rinuncia senza rimpianto però, perché la FG Pictures sarà presente anche al Festival del Cinema di Salerno che avrà inizio a fine novembre, e quindi ci sarà già nei prossimi mesi una nuova occasione per assistere alla tanto attesa opera che, come ha esclamato Andrea Roncato prima della proiezione del film, “Farà tanto parlare di sè!”.
mo vi mento - lira di achille

I registi Francesco Gagliardi e Stefania Capobianco al Napoli Film Festival

Vai all'archivio