C’è poca radice per tutti

Commedia

Condividi

Scheda tecnica

  • GenereCommedia
  • Anno di produzione2018
  • Durata90 - 120 minuti
  • Prodotto daStefania Capobianco, Francesco Gagliardi, Giuseppe Picone
  • RegiaStefania Capobianco, Francesco Gagliardi
  • SoggettoStefania Capobianco, Francesco Gagliardi, Valentina Innocenti
  • SceneggiaturaStefania Capobianco, Francesco Gagliardi, Valentina Innocenti
  • Caratteristiche tecnicheColore, 4K
  • ProduzioneFG Pictures Srl

Sinossi

Immaginate di gestire l’unica agenzia di pompe funebri di un paesino abruzzese in cui la maggior parte degli abitanti ha superato gli ottant’anni. La vostra attività dovrebbe attraversare un periodo florido.
E invece, per Giacinto, proprietario dell’Agenzia Funebre “Pompa Magna”, le cose vanno proprio male perché, paradossalmente, da tempo non muore più nessuno.
Tutto ciò che gli rimane, è un’appariscente moglie di nome Claudia e l’ospitalità della novantenne nonna Clarabella, che non solo gode di ottima salute ma si diletta al gioco d’azzardo con individui poco raccomandabili.
Eppure, come spesso succede nella vita, quando tutto sembra perduto, accade l’inaspettato: Giacinto viene a sapere che nei terreni del suo paese cresce una radice con proprietà miracolose che, se consumata abitualmente, ha il potere di allungare la vita.
Al pover’uomo viene in mente un’idea geniale: mettere su un’azienda agricola per la coltura intensiva della radice da distribuire a multinazionali e case farmaceutiche. Ma come trovare i soldi da investire? La soluzione sarà un po’ azzardata e alquanto pericolosa ma, si sa, il fine giustifica i mezzi e vale la pena tentare. Giacinto, che nella vita è stato sempre un perdente con la paura di osare, recupera in una sola volta tutto il tempo perduto.
Tra conti, truffe bancarie e battibecchi amorosi, sarà pronto a tutto pur di raggiungere il suo obiettivo.