Gaeta attende la regista Stefania Capobianco

Applaudita alla 75ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e al Napoli Film Festival, la regista, sceneggiatrice e produttrice cinematografica Stefania Capobianco torna a Gaeta, nella sua città. Ad attenderla il Sindaco di Gaeta Cosimo Mitrano e l’Assessore alla Cultura Lucia Maltempo, per la conferenza stampa che si terrà nella sala consiliare del Comune, mercoledì 10 Ottobre alle ore 10:30. Con la commedia “Mò Vi Mento – Lira di Achille”, della quale è oltre che co-sceneggiatrice, sia co-regista che co-produttrice e il documentario “Mediterranean diet example to the world” realizzato in collaborazione con Rai Cinema, Stefania Capobianco verrà omaggiata per il suo percorso che seppur così giovane, l’ha portata a raggiungere un crescente successo. Alla conferenza di Gaeta ad intervenire ci saranno anche il regista, sceneggiatore e produttore Francesco Gagliardi, l’Attore Tony Sperandeo e l’Attrice Barbara Bacci. La regista presenterà le sue opere, il documentario “Mediterranean diet example to the world”, diretto da Francesco Gagliardi con Franco Nero attore protagonista, che ha realizzato nelle vesti di produttrice in collaborazione con Rai Cinema, e “Mò Vi Mento – Lira di Achille”, con cui è stata presente a due Festival dal prestigio internazionale, quali Venezia e Napoli. Alla presenza della stampa, Stefania Capobianco risponderà alle domande  sul suo futuro, quello della Fg Pictures, la società di produzione cinematografica, amministrata da Giuseppe Picone, in cui lavora, e soprattutto quello della sua commedia “Mò Vi Mento – Lira di Achille”, attesa nelle sale di tutta la nazione la prossima primavera.     
Vai all'archivio